Arte nel Chiostro Nascosto

WooCommerce
Agnes 3

Arte nel Chiostro Nascosto

L’ex monastero di Santa Margherita è sicuramente uno dei luoghi della città meno noti agli stessi abitanti di Como. Un antico luogo di fede poi riconvertito ad uso civile in epoca napoleonica. Purtroppo rimane poco della struttura originaria. A prima vista entrando nel cortile di quello che oggi è un condominio poco fa pensare ad un convento. Piano piano però all’occhio più attento si svelano il perimetro quadrato del cortile e le antiche colonne e i loro capitelli, seminascoste nel muro, una volta libere a sostegno delle volte a croce del portico. In questo spazio così particolare si trova l’atelier di Agnes Duerrschnabel, designer di Materie Ceramiche. Agnes aprirà per noi le porte del suo mondo artigianale e artistico e qui, allietati da una tazza di the, approfondiremo il legame affascinante che si instaura tra riscoperta di luoghi antichi e ispirazione artigianale e artistica. La creazione di bellezza che riparte dai luoghi bellissimi a lungo dimenticati. Slow Lake Como non poteva non fare tappa qui.

 

Durata: 1 h 30 min

Ritrovo: Como, punto di ritrovo esatto verrà in fase di prenotazione

Difficoltà: /

Orari: 15,00-16,30

Date disponibili: Contattaci troveremo la soluzione adatta a te.

INVIA RICHIESTA
COD: 011AGN Categoria:

Product Description

Moltisimi sono stati gli stravolgimenti che l’antichissimo chiostro di santa Margherita, le cui origini risalgono al VI secolo d.C., cioè alla sua fondazione per opera delle Sante Liberata e Faustina, ha dovuto subire nel corso dei secoli, soprattutto negli ultimi due. Di questa storia travagliata è testimone lo spazio nel quale oggi si trova l’atelier di Agnes, designer di Materie Ceramiche.  In origine parte della sala capitolare del monastero, nel tempo ha ospitato tante attività diverse, un’insegna sbiadita è ancora visibile nella lunetta sopra l’ingresso. Nonostante il tempo e i secoli abbiano trasformato il chiostro, questa stratificazione stilistica e questa ricchezza di storia sono per Agnes una fonte di ispirazione costante. Basta girovagare nel suo atelier per rendersene conto e cogliere   la potenza delle sue opere, che non devono essere soltanto belle, ma anche e soprattutto funzionali. Agnes raccoglie legni, sassi, ferri vecchi, per lei veri e propri regali della natura o tesori ritrovati, per poi farsi ispirare da essi, riutilizzandoli e valorizzandoli per le sue creazioni. Prendere cose che normalmente hanno perso la loro funzione originale, poiché danneggiate o in disuso, e dar loro una nuova vita. Questo fa Agnes con le sue opere ed anche con l’affascinante luogo dimenticato che ha scelto per la sua sfida.

PREZZO E SERVIZI INCLUSI

Servizi:

  • Visita dell’atelier e approfondimento sulla storia del chiostro
  • Degustazione the e dolci

 

Additional Information

Durata

1h 30 min

Ritrovo

Comunicato al momento della prenotazione