Il Centro Lago

Il Centro Lago

14Set

slowlakecomo-27Il Centro Lago certamente la zona più famosa  del Lago di Como. Tra i monumenti più rinomati vi è la famosissima Villa Carlotta, posta fra Tremezzo e Cadenabbia, meta privilegiata sia per la visita ai suoi giardini, straordinari durante la fioritura primaverile, che per i suoi tesori d’arte, con opere di Canova, Hayez e Thorvaldsen, conservate all’interno.

Di grande interesse è Menaggio. Il paese, ricco di fascino, è un paradiso anche per escursionisti e amanti del trekking. Il centro lago è infatti anche punto di partenza per interessanti escursioni sui panoramici monti circostanti. Da visitare Villa Vigoni, con il suo immenso parco, dove troverete  piante esotiche e una ricca collezione di statue.

Di fronte a Menaggio si può ammirare Bellagio, raggiungibile in pochi minuti di battello. Definita “Perla del Lago di Como” si trova proprio sull’estremità del promontorio che divide in due rami il lago. Questa posizione unica, le superbe ville e le piccole case addossate le une alle altre e il clima mite l’hanno resa, nel corso dei secoli, la meta privilegiata di personaggi come Plinio il Giovane, Stendhal, Manzoni, Liszt e Toscanini. Il paese è diviso in numerosissime  frazioni, alcune della quali montane, che offrono al visitatore punti di vista sempre diversi. La più nota e frequentata è la frazione di Borgo, che si sviluppa attorno al molo di approdo della Navigazione Laghi con scalinate, piazzette, negozi e botteghe artigianali. Risalendo la strada che si stacca dal pontile si possono raggiungere due punti molto interessanti: la panoramica Punta Spartivento e la chiesa di San Giacomo. La prima si trova all’estremità nord del paese e permette di cogliere  con uno sguardo i tre rami del lago incorniciati dai monti. La basilica di San Giacomo, invece, è situata sulla piazza centrale del paese. Risalente  all’XI secolo,  è un interessante  esempio di romanico lombardo. Sul lago si sviluppano le antiche frazioni di Pescallo, San Giovanni e Loppia, con i loro porticcioli e i giardini di sontuose ville, fra cui le celeberrime Villa Serbelloni e Villa Melzi, i cui splendidi giardini sono visitabili da marzo a ottobre.

Sulla sponda orientale del lago, sono da visitare le cittadine di Perledo e Varenna. A  Perledo, da non mancare è la parrocchiale di San Martino, già citata nel XIII secolo. Varenna si trova invece esattamente di fronte a Bellagio. Il borgo, graziosamente arroccato al monte e dominato dalle rovine del Castello di Vezio, è sicuramente uno dei più spettacolari del lago. Costeggiando il lago è possibile  percorrere la panoramica e romantica “Passeggiata degli Innamorati”, che collega il centro di Varenna ad Olivedo, punto di arrivo e partenza della Navigazione Lago di Como.

Questa è una sintesi dei luoghi e monumenti più noti. Per approfondire e cogliere l’anima profonda del territorio, sorprenderti scoprendone gli aspetti meno noti, viverla con tutti i tuoi sensi puoi prendere parte a uno dei nostri itinerari, eventi o corsi.

About Author